Share |

Intervista a Italo Di Sabato, animatore del sito Osservatorio Repressione

Abbiamo incontrato Italo di Sabato, animatore del sito internet Osservatorio Repressione, a lui abbiamo rivolto un pò di domande sui temi del carcere, della violenza delle forze dell'ordine e sui soggetti maggiormente colpiti dalla repressione.

 

Il testo che segue è l'appello che promuove la giornata:

Sabato 8 ottobre alla Palestra Popolare Perugia abbiamo organizzato un incontro sul tema del carcere.

Come al solito l'idea è partita dall'esperienza diretta di alcuni di noi che hanno lavorato là dentro e hanno raccolto le testimonianze di chi vive la realtà del carcere come detenuto o come operatore. In particolare, la situazione a Capanne è più grave di quanto si pensi: il carcere è nuovo e le regole sono più restrittive di quelle che ci stavanmo nel vecchio penitenziario di Perugia, molta gente "và e viene" per cui non si crea una "comunità" abbastanza stabile di detenuti, i rapporti tra di loro sono ridotti al minimo.

Oltre a questo, manca un pò di tutto, tra cui anche oggetti che possano servire da aggregazione nella sala ricreativa dove i detenuti passano al loro "ora d'aria". Per questo ci è venuto in mente di organizzare una cena sociale il cui ricavato andrà all'acquisto di uno (due? dipende quanto siamo bravi.. biliardini...)

La giornata sarà strutturata così:
Ore 17:30 Incontro dibattito con
Italo di Sabato -Osservatorio sulla Repressione
Operatori della cooperativa sociale BorgoRete
Brigate di Solidarietà Attiva

 

Ore 20:30
Cena Sociale - il ricavato sarà impiegato per l'acquisto di un bilardino e altro materiale per la sala ricreativa del carcere di Capanne.
 

You are missing some Flash content that should appear here! Perhaps your browser cannot display it, or maybe it did not initialize correctly.