Share |

15 giorni al voto...Appello alla mobilitazione generale!

Rompere il blocco dei mass-media che oscurano completamente la campagna referendaria in atto
2 SI per l'ACQUA bene comune!

15 giorni al voto...Appello alla mobilitazione generale!

 

Da ora al 12 e 13 giugno, abbiamo bisogna che si mobilitano il maggiore numero di persone possibile in modo da rompere il blocco dei mass-media che oscurano completamente la campagna referendaria in atto, sia al livello nazionale che regionale.

 

Qui in Umbria, gia un enorme lavoro è stato fatto e ogni piu piccola frazione ha il suo comitato promotore 2 SI per l'acqua bene comune, ma rimane ancora molto da fare, proprio a ridosso della data del voto, per raggiungere sia quelli ancora all'oscuro di tutto, che quelli che se ne sono scordati!

 

Perchè dobbiamo affermare democraticamente che l'ACQUA NON È IN VENDITA, portando una maggioranza di popolazione ad esprimersi per bloccare la privatizzazione di questo bene essenziale alla vita e ribadire che l'ACQUA è un diritto inalienabile.

 

È per quello che chiediamo a tutti, un ultimo sforzo, per queste 2 settimane, per volantinare su fiere, sacre (per Perugia San Biaggio dal 26 al 5, Ramazzano dal 20 al 29, Pianello dal 27 al 5, ecc..) mercati settimanali e adunate, all'uscita delle chiese la domenica (parocchie e orari delle messe sul sito dell'arcidiocesi di perugia), concerti e passegiate e tutte le altre occasione dove potere parlare con la gente, tanta gente!

 

Per il materiale potete contattare Michel al 338 1912990, tel fisso 075 843943, Elisabetta al 333 7826433 via mail ad acquapubblicapg@gmail.com, o sul blog

http://acquapubblica-umbria.noblogs.org/

trovare il vostro referente piu vicino.